Scansione 3D

scanner 3D portatile

Replicare un oggeto

Offriamo un servizio di scansione 3D professionale presso la nostra sede e mettiamo a disposizione del cliente le migliori tecnologie 3D disponibili sul mercato.
Le nostro proposte consentono di ottenere una scansione 3D professionale per qualsiasi tipo di progetto.
Uno scanner 3D si può definire come una periferica in grado di acquisire in modalità ottica una superficie fisica, di interpretarla come un insieme di pixel, e quindi di ricostruirne la copia tridimensionale sotto forma di file 3D.
Utilizziamo principalmente scanner a Luce Strutturata: ci si riferisce ad una tecnica di rilevamento tridimensionale facente uso tipicamente di raggi laser, lenti a corta focale e telecamere da ripresa, che consiste nel proiettare uno schema noto su una scena.
Per oggetti o scenari particolarmente grandi utilizziamo la fotogrammetria. La tecnologia di scansione tridimensionale che si basa sulla fotogrammetria è una tecnologia che ricostruisce un oggetto in 3D utilizzando come sorgente le immagini in due dimensioni, che se analizzate e combinate a dovere permettono l’identificazione e la formazione di un modello tridimensionale.

Scanner in uso da aaweb.it

Utilizziamo due tipologie di scanner 3D: Portatili e fissi.
Lo scanner Portatile è ideale per l’acquisizione di oggetti dettagliati, per il Body Scan e per l’acquisizione professionale in nuvole di punti, uniscono l'alta velocità di scansione con la precisione.
Sono scanner 3D senza contatto, ideale per la digitalizzazione tridimensionale di modelli fisici. È dotato di un’estrema maneggevolezza e facilità di utilizzo. Il software a corredo in questi sistemi è in grado di riconoscere la geometria del solido ed allineare automaticamente le immagini 3D rilevate, senza l’utilizzo di nessun tipo di marcatore o sistema di referenziazione.
Lo scanner 3D Fisso a luce strutturata ci permette di ottenere un modello 3D a colori di qualsiasi oggetto, dal più grande al più piccolo.
L’anteprima consente di vedere su cosa si stanno concentrando le telecamere. Il software avvia una scansione 3D (con trame), creando un’immagine con intervallo colorato (abbastanza simile a una nuvola di punti) o generare una mesh 3D.
Le scansioni generate dagli scanner 3D devono essere pulite, allineate e riunite insieme prima di creare un oggetto virtuale 3D completo.

scanner 3d fisso

Hai bisogno di altre informazioni?

Richiedi un preventivo